ANTONIO CILLIS

Sculture

 

La danza del falcetto
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Tecnica: Scultura in legno di pero.
Misure : h.cm 94
base: in ferro cm 28 x 28
Una scultura realizzata in un’unico pezzo di legno di pero selvatico (pyrus pyraster) con misure: h.cm 94 b.cm 28 ad evocare un’antica tradizione agreste dei paesi lucani del parco nazionale del pollino, il ballo rituale dell’ultimo covone. La danza del falcetto è un evento propiziatorio e allegorico della tradizione della civiltà contadina, strettamente legato alla fertilità dei campi e alla raccolta del grano, il ballo rappresenta la lotta tra il bene e il male, mimato dai mietitori che, con una falce nelle mani e un mazzo di spighe, danzano simulando il taglio delle messi accompagnati dal suono di una zampogna in un denso quadro di rifacimento mitico e rivendicazione sociale.

 

Anime Dannate
anime dannate_scultura
Tecnica: Scultura in legno di ulivo.
Misure : h.cm 56
base: in faggio cm 15.5 x 29

Una scultura realizzata in un’unico pezzo di legno di ulivo la cui interpretazione potrebbe avere molteplici letture.

 

Share
Share